Si tratta del capitolo di apertura della seconda parte del volume, "Il quadro nazionale". Il contributo esemplifica l'originalità dello sviluppo italiano, discutendo i modelli di interpretazione a partire da quello duale, secondo le logiche della divisione geografica del lavoro di tipo "fordista", per passare al modello delle "Tre Italie" e alla sua crisi successiva, con considerevole diramazione delle traiettorie delle varie economie regionali, comprese anche quelle prima collocate all'interno del raggruppamento "NEC" e considerate assai simili quanto a modello di sviluppo.

Il caso italiano / F. Dini. - STAMPA. - (1995), pp. 103-113.

Il caso italiano

DINI, FRANCESCO
1995

Abstract

Si tratta del capitolo di apertura della seconda parte del volume, "Il quadro nazionale". Il contributo esemplifica l'originalità dello sviluppo italiano, discutendo i modelli di interpretazione a partire da quello duale, secondo le logiche della divisione geografica del lavoro di tipo "fordista", per passare al modello delle "Tre Italie" e alla sua crisi successiva, con considerevole diramazione delle traiettorie delle varie economie regionali, comprese anche quelle prima collocate all'interno del raggruppamento "NEC" e considerate assai simili quanto a modello di sviluppo.
9788834851906
Geografia dell'industria. Sistemi locali e processi globali
103
113
F. Dini
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/337771
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact