L’esimente prevista dall’art. 384 c.p. tra diritto al silenzio e diritto a confrontarsi con l’accusatore / C. Conti. - STAMPA. - (2001), pp. 127-154.

L’esimente prevista dall’art. 384 c.p. tra diritto al silenzio e diritto a confrontarsi con l’accusatore

CONTI, CARLOTTA
2001

9788813234263
Giusto processo: nuove norme sulla formazione e valutazione della prova
127
154
C. Conti
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/354071
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact