Il saggio prende in esame i nuovi equilibri nei rapporti tra città e campagna che presero forma nei decenni a cavallo fra XI e XII secolo. Le novità più significative furono rappresentate dal forte rafforzamento del ruolo centrale della città nei confronti del territorio di riferimento, dalle modifiche della struttura dell’habitat e dall’incremento delle attività economiche sotto la spinta della forte crescita demografica, dall’emergere di nuovi soggetti sociali. Il ruolo preminente delle città comunali non significò tuttavia un declino delle campagne; la crescita, anche se con ritmi diversi, interessò le une e le altre. Si deve parlare allora più di integrazione tra città e campagna che non di ‘conquista del contado’. La rottura dell’equilibrio avverrà solo a partire dal pieno XIII secolo, in concomitanza con l’incremento della proprietà fondiaria cittadina e con il processo di proletarizzazione del mondo rurale.

I nuovi equilibri tra città e campagna in Italia fra XI e XII secolo / G. Pinto. - STAMPA. - (2009), pp. 1055-1084.

I nuovi equilibri tra città e campagna in Italia fra XI e XII secolo

PINTO, GIULIANO
2009

Abstract

Il saggio prende in esame i nuovi equilibri nei rapporti tra città e campagna che presero forma nei decenni a cavallo fra XI e XII secolo. Le novità più significative furono rappresentate dal forte rafforzamento del ruolo centrale della città nei confronti del territorio di riferimento, dalle modifiche della struttura dell’habitat e dall’incremento delle attività economiche sotto la spinta della forte crescita demografica, dall’emergere di nuovi soggetti sociali. Il ruolo preminente delle città comunali non significò tuttavia un declino delle campagne; la crescita, anche se con ritmi diversi, interessò le une e le altre. Si deve parlare allora più di integrazione tra città e campagna che non di ‘conquista del contado’. La rottura dell’equilibrio avverrà solo a partire dal pieno XIII secolo, in concomitanza con l’incremento della proprietà fondiaria cittadina e con il processo di proletarizzazione del mondo rurale.
9788879884204
Città e campagna nei secoli altomedievali
1055
1084
G. Pinto
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
AttiSettimana2009_CittàCampagna_Pinto.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Altro
Licenza: DRM non definito
Dimensione 135.84 kB
Formato Adobe PDF
135.84 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/368537
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact