Il saggio affronta il dibattito su Cézanne in Italia sorto in occasione della mostra dell’artista alla Biennale di Venezia del 1920, mettendo in luce la diversità degli orientamenti critici, da Marangoni a Ojetti, Da Thovez a Soffici, da Barbantini a Somaré, secondo una prospettiva che getta nuova luce sulla temperie artistica e culturale italiana.

I Cézanne delle raccolte Fabbri e Loeser alla Biennale di Venezia del 1920. Aspetti di un dibattito critico / G. De Lorenzi. - STAMPA. - (2007), pp. 239-255.

I Cézanne delle raccolte Fabbri e Loeser alla Biennale di Venezia del 1920. Aspetti di un dibattito critico

DE LORENZI, GIOVANNA
2007

Abstract

Il saggio affronta il dibattito su Cézanne in Italia sorto in occasione della mostra dell’artista alla Biennale di Venezia del 1920, mettendo in luce la diversità degli orientamenti critici, da Marangoni a Ojetti, Da Thovez a Soffici, da Barbantini a Somaré, secondo una prospettiva che getta nuova luce sulla temperie artistica e culturale italiana.
9788837054847
Cézanne a Firenze. Due collezioni e la mostra dell'Impressionismo del 1910
239
255
G. De Lorenzi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
De Lorenzi - Cézanne a Firenze.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Versione finale referata (Postprint, Accepted manuscript)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 3.53 MB
Formato Adobe PDF
3.53 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/369223
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact