Nel paragrafo 2 si descrive brevemente l’evoluzione della fecondità e della sopravvivenza così da evidenziare tendenze di fondo ed eccezioni; nel paragrafo 3 è richiamato il concetto di transizione demografica e descritto i fattori esplicativi, facendo riferimento ai diversi approcci teorici con l’obiettivo peculiare di spiegare le relazioni fra popolazione e sviluppo economico. Nel paragrafo 4 l’attenzione sarà posta sulle conseguenze strutturali dei mutamenti, con una riflessione sulle potenzialità di sviluppo della «finestra» demografica, portando l’esempio, nel paragrafo 5, delle esperienze di Cina, India e Brasile, i giganti demografici caratterizzati da tendenze demografiche ed economiche derivanti da diversi processi di transizione. Le tre realtà possono essere considerate emblematiche di meccanismi evolutivi in cui i fattori economici e culturali, inseriti nell’attuale processo di globalizzazione, si sono relazionati in modo differenziato. Nel paragrafo 6 l’analisi si sposta sulle relazioni che i flussi migratori hanno con le altre componenti del sistema demo-economico, nell’ottica di un mondo sempre più globalizzato, particolarmente per quanto riguarda il mercato del lavoro, fenomeni brevemente descritti nel paragrafo 7. Infine, nel paragrafo 8, un’attenzione particolare verrà data al ruolo dell’empowerment femminile nello sviluppo e nei mutamenti dei comportamenti demografici. In particolare si cercherà di descrivere l’aumento delle migrazioni femminili tra opportunità e rischio di sfruttamento. Con alcune considerazioni finali il paragrafo 9 concluderà la trattazione.Questo volume raccoglie i testi ampliati e rielaborati delle relazioni presentate al convegno omonimo organizzato dall'Accademia delle Scienze di Torino.

Popolazione, sviluppo economico, mercati del lavoro e migrazioni internazionali / M. S. Salvini. - STAMPA. - (2009), pp. 69-94.

Popolazione, sviluppo economico, mercati del lavoro e migrazioni internazionali

SALVINI, MARIA SILVANA
2009

Abstract

Nel paragrafo 2 si descrive brevemente l’evoluzione della fecondità e della sopravvivenza così da evidenziare tendenze di fondo ed eccezioni; nel paragrafo 3 è richiamato il concetto di transizione demografica e descritto i fattori esplicativi, facendo riferimento ai diversi approcci teorici con l’obiettivo peculiare di spiegare le relazioni fra popolazione e sviluppo economico. Nel paragrafo 4 l’attenzione sarà posta sulle conseguenze strutturali dei mutamenti, con una riflessione sulle potenzialità di sviluppo della «finestra» demografica, portando l’esempio, nel paragrafo 5, delle esperienze di Cina, India e Brasile, i giganti demografici caratterizzati da tendenze demografiche ed economiche derivanti da diversi processi di transizione. Le tre realtà possono essere considerate emblematiche di meccanismi evolutivi in cui i fattori economici e culturali, inseriti nell’attuale processo di globalizzazione, si sono relazionati in modo differenziato. Nel paragrafo 6 l’analisi si sposta sulle relazioni che i flussi migratori hanno con le altre componenti del sistema demo-economico, nell’ottica di un mondo sempre più globalizzato, particolarmente per quanto riguarda il mercato del lavoro, fenomeni brevemente descritti nel paragrafo 7. Infine, nel paragrafo 8, un’attenzione particolare verrà data al ruolo dell’empowerment femminile nello sviluppo e nei mutamenti dei comportamenti demografici. In particolare si cercherà di descrivere l’aumento delle migrazioni femminili tra opportunità e rischio di sfruttamento. Con alcune considerazioni finali il paragrafo 9 concluderà la trattazione.Questo volume raccoglie i testi ampliati e rielaborati delle relazioni presentate al convegno omonimo organizzato dall'Accademia delle Scienze di Torino.
9788815131454
Il futuro della popolazione nel mondo
69
94
M. S. Salvini
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
mulino.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Versione finale referata (Postprint, Accepted manuscript)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.19 MB
Formato Adobe PDF
1.19 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/370481
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact