Il saggio costituisce una descrizione della banca dati delle cinque edizioni del "Vocabolario degli Accademici della Crusca" ("Lessicografia della Crusca in rete": www.lessicografia.it) realizzata dall’Accademia della Crusca sotto la direzione di Marco Biffi e Massimo Fanfani. La prima parte è dedicata ad alcune considerazioni teoriche generali legate alle potenzialità dei dizionari in formato elettronico e alle problematiche legate alla conversione dalla carta al testo elettronico. Segue una sezione specifica legata alla progettazione della banca dati, in cui sono analiticamente esposti gli specifici problemi informatico-linguistici legati al testo del "Vocabolario" e le soluzioni di volta in volta adottate. Una terza parte è dedicata all’illustrazione del funzionamento con esempi di ricerca che evidenziano le potenzialità dello strumento. Infine la parte finale si concentra su un’analisi quantitativa dei dati che consente di precisare il rapporto tra le varie edizioni del "Vocabolario" in termini di consistenza del repertorio. ----- [Accademia della Crusca’s Online Dictionaries - The study consists of a description of the databank for the five editions of the “Vocabolario degli Accademici della Crusca” (“Lessicografia della Crusca in rete”: www.lessicografia.it) realised by the Accademia della Crusca under the direction of Marco Biffi and Massimo Fanfani. The first part is dedicated to several general theoretical considerations linked to the potentials of dictionaries in electronic format and to the problems connected with the conversion of paper versions into electronic text. These are followed by a specific section related to the designing of the databank, in which the specific computer-related/linguistic problems linked to the text of the “Vocabolario” and the solutions adopted from time to time are analytically presented. A third part is dedicated to an illustration of the functioning, with examples of research that point out the potentials of the instrument. Lastly, the final part concentrates on a quantitative analysis of the data, which make it possible to qualify the relationship between the various editions of the said “Vocabolario” in terms of the consistency of the collection].

Accademia della Crusca’s Online Dictionaries / M. Biffi. - STAMPA. - (2009), pp. 239-285.

Accademia della Crusca’s Online Dictionaries

BIFFI, MARCO
2009

Abstract

Il saggio costituisce una descrizione della banca dati delle cinque edizioni del "Vocabolario degli Accademici della Crusca" ("Lessicografia della Crusca in rete": www.lessicografia.it) realizzata dall’Accademia della Crusca sotto la direzione di Marco Biffi e Massimo Fanfani. La prima parte è dedicata ad alcune considerazioni teoriche generali legate alle potenzialità dei dizionari in formato elettronico e alle problematiche legate alla conversione dalla carta al testo elettronico. Segue una sezione specifica legata alla progettazione della banca dati, in cui sono analiticamente esposti gli specifici problemi informatico-linguistici legati al testo del "Vocabolario" e le soluzioni di volta in volta adottate. Una terza parte è dedicata all’illustrazione del funzionamento con esempi di ricerca che evidenziano le potenzialità dello strumento. Infine la parte finale si concentra su un’analisi quantitativa dei dati che consente di precisare il rapporto tra le varie edizioni del "Vocabolario" in termini di consistenza del repertorio. ----- [Accademia della Crusca’s Online Dictionaries - The study consists of a description of the databank for the five editions of the “Vocabolario degli Accademici della Crusca” (“Lessicografia della Crusca in rete”: www.lessicografia.it) realised by the Accademia della Crusca under the direction of Marco Biffi and Massimo Fanfani. The first part is dedicated to several general theoretical considerations linked to the potentials of dictionaries in electronic format and to the problems connected with the conversion of paper versions into electronic text. These are followed by a specific section related to the designing of the databank, in which the specific computer-related/linguistic problems linked to the text of the “Vocabolario” and the solutions adopted from time to time are analytically presented. A third part is dedicated to an illustration of the functioning, with examples of research that point out the potentials of the instrument. Lastly, the final part concentrates on a quantitative analysis of the data, which make it possible to qualify the relationship between the various editions of the said “Vocabolario” in terms of the consistency of the collection].
9781443812634
Perspectives on Lexicography in Italy and Europe
239
285
M. Biffi
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Perspectives_Biffi.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Versione finale referata (Postprint, Accepted manuscript)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 1.54 MB
Formato Adobe PDF
1.54 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/373218
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact