Il reference come paradigma della biblioteca