Lo spazio teatrale negli utopisti francesi: un ruolo politico