Nel saggio viene esaminato sia a livello di sovrastruttura testuale che a livello di macrostruttura semantica la corrispondenza diplomatica di fine Seicento fra due ambasciatori e i loro rispettivi segretari di stato. Uno degli ambasciatori era inglese, e agiva per conto del governo inglese presso la corte del Gran Duca di Toscana, mentre l’altra corrispondenza diplomatica esaminata era dell’ambasciatore italiano presso la corte inglese di Londra. L’analisi dimostra che anche se il contesto discorsivo e gli obiettivi della corrispondenza risultano in una simile sovrastruttura e macrostruttura, nelle due raccolte diplomatiche esistono differenze stilistiche significative nella narrazione delle notizie settimanali da parte dei due ambasciatori. Lo studio, che si presenta in maniera innovativa in quanto rappresenta la prima ricerca interlinguistica del suo genere, attinge a precedenti lavori sulla corrispondenza diplomatica inglese di Fitzmaurice (2006, 2008) e Okulska (2006). Prima della pubblicazione, il saggio è stato sottoposto al referaggio.

Reporting the news in English and Italian diplomatic correspondence / N.Brownlees. - STAMPA. - (2012), pp. 121-138.

Reporting the news in English and Italian diplomatic correspondence

BROWNLEES, NICHOLAS
2012

Abstract

Nel saggio viene esaminato sia a livello di sovrastruttura testuale che a livello di macrostruttura semantica la corrispondenza diplomatica di fine Seicento fra due ambasciatori e i loro rispettivi segretari di stato. Uno degli ambasciatori era inglese, e agiva per conto del governo inglese presso la corte del Gran Duca di Toscana, mentre l’altra corrispondenza diplomatica esaminata era dell’ambasciatore italiano presso la corte inglese di Londra. L’analisi dimostra che anche se il contesto discorsivo e gli obiettivi della corrispondenza risultano in una simile sovrastruttura e macrostruttura, nelle due raccolte diplomatiche esistono differenze stilistiche significative nella narrazione delle notizie settimanali da parte dei due ambasciatori. Lo studio, che si presenta in maniera innovativa in quanto rappresenta la prima ricerca interlinguistica del suo genere, attinge a precedenti lavori sulla corrispondenza diplomatica inglese di Fitzmaurice (2006, 2008) e Okulska (2006). Prima della pubblicazione, il saggio è stato sottoposto al referaggio.
2012
9789027256232
Letter Writing in Late Modern Europe
121
138
N.Brownlees
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Diplomatic correspondence Brownlees.pdf

Accesso chiuso

Tipologia: Versione finale referata (Postprint, Accepted manuscript)
Licenza: DRM non definito
Dimensione 804.11 kB
Formato Adobe PDF
804.11 kB Adobe PDF   Richiedi una copia

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificatore per citare o creare un link a questa risorsa: https://hdl.handle.net/2158/655793
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact