Tecnica, sensibilità e libertà. Sviluppi dell'antropologia filosofica