Il testo riflette sul tema del luogo come contesto identitario, passando da un'interpretazione "certa", tipica della modernità, ad un'interpretazione "incerta" potenziale e progettuale, tipica della tardomodernità. Il luogo tardomoderno, necessità di essere ricostruito costatemente dalla comunità insediata in una narrazione continua che viene qui definita "biografia territoriale" in cui uno degli attori della messa in scena paesistica è il carografo-biografo.

Il cartografo-biografo come attore della rappresentazione dello spazio in comune / D. Poli. - STAMPA. - (2000), pp. 205-214.

Il cartografo-biografo come attore della rappresentazione dello spazio in comune

POLI, DANIELA
2000

Abstract

Il testo riflette sul tema del luogo come contesto identitario, passando da un'interpretazione "certa", tipica della modernità, ad un'interpretazione "incerta" potenziale e progettuale, tipica della tardomodernità. Il luogo tardomoderno, necessità di essere ricostruito costatemente dalla comunità insediata in una narrazione continua che viene qui definita "biografia territoriale" in cui uno degli attori della messa in scena paesistica è il carografo-biografo.
9788887276176
Il senso del paesaggio
205
214
D. Poli
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/2158/7715
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact