Il contributo analizza le dinamiche e i conflitti interni alle congregazioni benedettine riformate italiane dei Cistercensi, dei Camaldolesi e dei Vallombrosani a seguito della nascita e dell'affermazione dei movimenti di Osservanza nel secolo XV. Il saggio intende in primo luogo portare l'attenzione sullo studio della vita contemplativa in età umanistica, anche dal punto di vista dell'evoluzione istituzionale e dei rapporti fra poteri laici e reti regolari. Esso intende dare nuovo risalto all'esistenza di una Osservanza anche nell'ambiente benedettino (laddove il fenomeno è stato approfondito soprattutto in rapporto agli Ordini mendicanti), ma allo stesso tempo propone un'interpretazione critica dell'esperienza di Santa Giustina di Padova - il principale nucleo di riforma della compagine monastica italiana. Questa, infatti, riguardo alle suddette obbedienze regolari, per molti aspetti non determinò quella rinascita della vita contemplativa celebrata dalla storiografia (ancora in larga misura di produzione interna agli ordini religiosi), bensì accentuò alcuni scismi e divisioni, nonché la progressiva provincializzazione delle citate congregazioni sorte a partire dall'età della riforma ecclesiastica (secolo XI). Il testo dà ampio spazio anche alle relazioni intessute dal monachesimo con la società cittadina, in considerazione del progressivo fenomeno di inurbamento che l'Osservanza benedettina favorì a partire soprattutto dal primo Quattrocento

Les échanges et les affrontements de l'identité dans la réforme bénédictine italienne. La congrégation de Unitate face aux Cisterciens, aux Camaldules et aux Vallombrosains au XVe siècle / Salvestrini, Francesco. - STAMPA. - (2015), pp. 273-296.

Les échanges et les affrontements de l'identité dans la réforme bénédictine italienne. La congrégation de Unitate face aux Cisterciens, aux Camaldules et aux Vallombrosains au XVe siècle

SALVESTRINI, FRANCESCO
2015

Abstract

Il contributo analizza le dinamiche e i conflitti interni alle congregazioni benedettine riformate italiane dei Cistercensi, dei Camaldolesi e dei Vallombrosani a seguito della nascita e dell'affermazione dei movimenti di Osservanza nel secolo XV. Il saggio intende in primo luogo portare l'attenzione sullo studio della vita contemplativa in età umanistica, anche dal punto di vista dell'evoluzione istituzionale e dei rapporti fra poteri laici e reti regolari. Esso intende dare nuovo risalto all'esistenza di una Osservanza anche nell'ambiente benedettino (laddove il fenomeno è stato approfondito soprattutto in rapporto agli Ordini mendicanti), ma allo stesso tempo propone un'interpretazione critica dell'esperienza di Santa Giustina di Padova - il principale nucleo di riforma della compagine monastica italiana. Questa, infatti, riguardo alle suddette obbedienze regolari, per molti aspetti non determinò quella rinascita della vita contemplativa celebrata dalla storiografia (ancora in larga misura di produzione interna agli ordini religiosi), bensì accentuò alcuni scismi e divisioni, nonché la progressiva provincializzazione delle citate congregazioni sorte a partire dall'età della riforma ecclesiastica (secolo XI). Il testo dà ampio spazio anche alle relazioni intessute dal monachesimo con la società cittadina, in considerazione del progressivo fenomeno di inurbamento che l'Osservanza benedettina favorì a partire soprattutto dal primo Quattrocento
978-2-86272-671-7
Interactions, emprunts, confrontations chez les religieux (Antiquité tardive-fin du xixe siècle)
273
296
Goal 4: Quality education
Salvestrini, Francesco
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Francia.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Pdf editoriale (Version of record)
Licenza: Open Access
Dimensione 390.83 kB
Formato Adobe PDF
390.83 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in FLORE sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/2158/809873
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact