Le prediche del vescovo di Pistoia nel 1233: un caso di collaborazione fra copisti?