Lame benedette. Qualche riflessione per studiare le armi e i loro committenti