Da Coluccio a Pasquino: il mito di Ercole